#PerTeUomo

Il progetto “#PerTeUomo” si rivolge a tutti gli uomini che, anche una sola volta nella loro vita, abbiano aggredito, maltrattato o violentato una donna nel fisico e nella mente. L’obiettivo è l’acquisizione della consapevolezza che il comportamento violento è una forma di dipendenza e può essere curata.

Il percorso di recupero si ispira a quello dei 12 passi per la consapevolezza che il comportamento violento è una forma di dipendenza che può essere curata al pari dell’alcolismo o della tossicodipendenza.

OUR MISSIONS

combatti la violenza

La Convenzione di Istanbul ha riconosciuto ufficialmente l’esistenza della violenza di genere contro le donne.

cura la violenza

La violenza, al pari dell’alcolismo, è una dipendenza: riconoscila e curala!

fallo per te

Sii uomo! Vinci la paura e riprendi in mano la tua vita! Fallo per te stesso e per chi ti ama.
I nostri

“passi”

Educare l’uomo maltrattante a riconoscere il disagio emotivo dovuto alla dipendenza dalla violenza. Offrire un percorso di cura e riabilitazione sociale in gruppi di ascolto anche con uomini già recuperati.
Eliminare la violenza di genere.

Educare

il primo passo per uscire dal tunnel della violenza è ammettere di avere una dipendenza.

Curare

con ispirazione al metodo dei 12 passi, ideato dai fondatori degli Alcolisti Anonimi, la violenza è effetto della dipendenza affettiva.

Condividere

concluso il percorso personale e collettivo l’uomo ex-maltrattante diffonde la sua esperienza positiva.

Vincere

l’ambizioso obiettivo finale è quello di sconfiggere la violenza di genere.
Bugiardo, debole e violento… sei una bestia, curati per essere uomo!
Il progetto “#PerTeUomo” mira a dare sostegno psicologico prevalentemente all’uomo maltrattante ma anche alle coppie in crisi, prima che questa degeneri e sfoci in una violenza familiare.
Con l’ambizioso obiettivo di indagare i mutamenti dei modelli familiari e prevenirne eventuali conflitti, un team di esperti e professionisti del settore medico e legale, mette a disposizione degli utenti le loro conoscenze relative alle tecniche alternative alla controversia.
L’Avv. Maria Luisa Missiaggia, fondatrice della Onlus Studiodonne legata al progetto “#PerTeUomo”, crede fermamente nella possibilità di risolvere i conflitti coniugali con modalità alternative alle controversie.
Nel suo libro “Separarsi con amore si può” (link libro inserito da Equa) illustra i 7 passi da seguire per “disinnescare” il conflitto e liberarsi dalla dipendenza affettiva di una relazione giunta al termine.
Il percorso terapeutico ispirato al metodo dei “12 passi” e messo in pratica per la prima volta per il recupero delle dipendenze da alcol, ben si può adattare ad ogni tipo di dipendenza, anche alla violenza.
Maria Luisa Missiaggia
Avv. Missiaggia - CEO & CO-Founder
Per Lei
sostenere, accogliere e difendere.
Per Lui
riconoscere e curare la violenza.
Per i Figli
per un futuro migliore senza violenza.
“Difendere i tuoi diritti è un dovere al quale non puoi mancare, anche se ciò significa dover agire contro i tuoi sentimenti.“
La donna che ha subito una violenza si rivolge a noi trovando il sostegno e la forza necessari per denunciare l’abuso se necessario e conoscere il protocollo di comportamento da seguire in caso di convivenza o matrimonio con persona violenta. Il nostro obiettivo è quello di aiutarla a sciogliere il vincolo della dipendenza affettiva che la lega proprio al carnefice per ricostruire la sua vita.
-
0%
Your browser does not support the HTML5 canvas tag.
raised€ 726
goal€ 100.000

Donate Us

News & Eventi

Siamo in continuo movimento per sensibilizzare ed informare gli utenti sulla reale portata del fenomeno della violenza di genere sulle donne. Purtroppo nella maggior parte dei casi il maltrattamento avviene tra le mura domestiche in fase di crisi acuta della relazione di coppia.

$ 100,000
Donated
3.432
Volunteer around the world
132
Tickets
192
Products & Gifts

Contattaci

Compila il form per entrare in contatto con noi.